Havas Media Group Italia

Contattaci

HAVAS MEDIA GROUP ITALY
Via San Vito 7
20123 - Milano (MI)

Tel: +39 02 67443201

e-mail: info.italy@havasmg.com

CheBanca! Yellow Christmas

Illuminazione di Corso Buenos Aires a Milano

Brief
Per la campagna di comunicazione di Dicembre 2015 l’obiettivo di CheBanca! la prima banca digitale italiana è stato incrementare il proprio brand awareness “The Human Digital Bank”.

La nostra Soluzione 
Per integrare la campagna mass-media e raggiungere fisicamente i potenziali clienti, CheBanca! nel Dicembre 2015 ha lanciato l’attività Yellow Christmas, attività con cui è divenuta il primo brand sponsor delle luminarie di Natale sull’intero Corso Buenos Aires, la più lunga via dello shopping italiano.
Per dare il via a questo progetto hanno partecipato all’evento di lancio autorità pubbliche e figure tra cui ambasciatori comunali che durante la serata di celebrazione hanno illuminato tutto il percorso e inaugurato l’inizio della stagione natalizia.

Tutti i 300 negozi di Corso Buenos Aires, hanno sostenuto l’iniziativa e due pop-up store sono stati posizionati centralmente per attirare potenziali clienti. Attorno a questi spazi, una dozzina di hostess invitavano potenziali clienti e passanti a lasciare dati personali per vincere importanti gadget tra cui tablet e smartphone.
La presenza di CheBanca! è stata rafforzato da 10 totem per una copertura totale di oltre 100 mq.

A supporto di Yellow Christmas abbiamo individuato il media partner Radio RDS che ogni giorno trasmetteva live con Petra Reggian all’interno di uno dei pop up store. Durante il programma radiofonico CheBanca! ha svolto un ruolo importante con frequenti menzioni all’attività Yellow Christmas.

Risultati

CheBanca! ha raggiunto grandi risultati di business e di impegno.
Oltre il 93 % dei non -clienti che hanno partecipato al concorso Instant Win è diventato active prospect.

Yellow Christmas ha goduto di una buona risonanza anche sui social media che hanno amplificato l’iniziativa del progetto raggiungendo il livello record di buzz e commenti positivi – oltre 3 volte superiore a quello dei mesi precedenti.